Visualizzazioni totali

lunedì 21 giugno 2010

I love 80


Mi direte che sono una hippy,ma io adoro gli anni 80.
I look fighissimi,le musiche perfette , i film adolescenziali molto molto belli e perfino i telefim erano ok.
Insomma gli anni ottanta secondo me, sono stati i più brillanti.
I giochi erano semplici e pochi,non erano moderni e ipertecnologici, per questo ti facevano apprezzare le loro qualità e la semplicità delle minime cose.
Tutti i bambini e gli adolescenti di questo periodo si sono presi il meglio e, con rispetto parlando,a noi ci toccano i Tokio Hotel , Il Mondo di Patty e tutte quelle canfrusaglie di plastica chiamate giocattoli che puzzano come il colera.
Per fortuna non tutto è scomparso e ancora oggi i grandi miti come i Simpson e il Cubo di Rubik ci rendono le giornate più divertenti.
Perchè ora che,grazie alla tecnologia,la razza umana sta diventando sempre più pigra e sta cadendo in mano alla monotomia.
Non tutte le tecnologie sono maligne però...
Prendiamo ad esempio il Pc o la TV.Senza non potrei guardare i Simpson e non potrei scrivere il blog.
Va bè,ora vado.Godetevi il video di Grease (secondo me opera di un fenomeno) e ricordate di non dimenticare i mitici,unici,fantastici anni 80!!!!!

3 commenti:

  1. Ricordate di non dimenticare e' fantastico Sasi !!

    RispondiElimina
  2. Oddio, gli Hippy sono venuti un po' prima degli anni '80! Comunque, anche se non sono il mio decennio preferito, bisogna ammettere che gli anni 2000 sono stati molto, molto più insipidi!

    RispondiElimina
  3. "con rispetto parlando,a noi ci toccano i Tokio Hotel , Il Mondo di Patty..."

    quanto hai ragione!

    RispondiElimina