Visualizzazioni totali

lunedì 8 marzo 2010

Di mimose se ne può fare a meno...


Già, di mimose se ne può fare a meno, e magari si può dare una rinfrescata alla memoria e ricordarci perchè veramente è importante l'8 marzo.
l'8 Marzo non è la festa della donna perchè bisognava prendere un giorno dell'anno e farlo "giorno dedicato alla donna".
L'8 Marzo ha una storia dietro, ma il mio è solo un piccolo riassunto:
Era l'8 Marzo del 1908 e le operaie di una fabbrica tessile si misero in sciopero per un motivo molto serio:le loro pessime condizioni di lavoro.
Allora il proprietario della fabbrica l'8 Marzo le chiuse nella struttura e appiccò il fuoco.Tutte le 129 donne morirono nel rogo.
E in segno di lutto l'8 Marzo di ogni anno si commemora la tragedia.
Quindi l'8 Marzo non è solo un' occasione per andare al ristorante.
Cmq, auguria tutte le donne e a chi come me non lo è ancora ;)
Auguri a chi segue il mio blog
Auguri alle donne del nord, del sud e del centro(Non Italia!!)
Auguri agli occhi dietro un burka
Auguri alle povere
Auguri alle ricche
Auguri a chi scrive o disegna
Auguri a chi deve imparare
Auguri a chi non ne avrà la possibilità
Auguri a chi è sotto una tenda,perchè la casa ha troppe crepe
Auguri a chi vive sotto un ponte
Auguri alle donne che fanno 5km per prendere l'acqua
Auguri a chi non ha ricevuto mimose....
perchè come vi ho già detto non servono....





Auguri.

4 commenti:

  1. Brava! Bisogna sempre ricordare il vero motivo della "festa". Mi aggiungo anche io agli auguri! :)
    Continua a scrivere questi post che trovo sempre meravigliosi!
    Ciao da una tua lettrice.

    Lucia Alocchi

    RispondiElimina
  2. Hai centrato il punto molto meglio di tanti parolai dell'otto marzo, brava!

    RispondiElimina
  3. Continua così e forse il femminismo potrà non dirsi vinto.
    Complimenti davvero!

    RispondiElimina